Perché installare un impianto domotico?

30 Dicembre 2020

Sebbene stia trovando una diffusione sempre maggiore all’interno delle nostre abitazioni, molte persone non sono ancora a conoscenza di tutti i miglioramenti che la domotica può portare nella vita di ogni giorno. Perché installare un impianto domotico?

Al giorno d’oggi i motivi sono veramente tanti ma abbiamo deciso di ridurli a quelli che possono essere veramente rilevanti per tutti.

Vediamo allora quali sono questi vantaggi e perché tutti dovremmo prendere in considerazione l’opportunità di installare questi impianti nelle nostre case.

Perché installare un impianto domotico: l’evoluzione

Con il termine domotica intendiamo l’insieme dei dispositivi che appartengono al settore dell’Internet of Things (IoT). Il concetto di base è quello di utilizzare la rete per connettere e far lavorare in maniera integrata queste “cose” (things, appunto), creando un sistema interdipendente di monitoraggio e controllo utilizzabile anche da remoto.

I campi di applicazione sono molteplici e coinvolgono tutti gli impianti della casa, da quello elettrico a quello idraulico, finendo anche su quello termico. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la domotica non è un’invenzione poi così recente: è ormai da 30 anni, infatti, che questi sistemi stanno vivendo una continua evoluzione, di pari passo con la crescita del settore elettronico e informatico.

Al giorno d’oggi con la domotica è possibile fare praticamente tutto, in casa. Che si tratti di nuove costruzioni o di ristrutturazioni di impianti esistenti, quindi, prendere in considerazione l’installazione di questi dispositivi potrebbe rivoluzionare sensibilmente la vita domestica nel quotidiano, elevando il comfort a livelli mai raggiunti prima.

Perché installare un impianto domotico: i motivi

Vediamo allora quali sono questi vantaggi. Installare un impianto domotico può fornire controllo totale sull’impianto elettrico, regolando di conseguenza il funzionamento di tutta la casa. Illuminazione, climatizzazione, pompa di calore, impianti a pavimento, termostato, tapparelle, elettrodomestici, sistemi di sicurezza: non c’è limite alle funzioni che possono essere integrate.

La domotica è semplice

I dispositivi di un impianto domotico sono progettati per essere utilizzati veramente da chiunque, anche da chi non ha molta dimestichezza con l’elettronica. Le istruzioni sono semplici e l’utilizzo è immediato, grazie a interfacce di utilizzo altamente accessibili.

I dispositivi inoltre sono multifunzionali, riducendo sia l’ingombro in termini di spazio che la complessità in termini di gestione.

La domotica eleva il comfort

Lo abbiamo già detto ma lo ripetiamo: installando un impianto domotico è possibile raggiungere livelli di comfort domestico mai conosciuti prima. Al di là della semplificazione nella gestione dei nostri dispositivi (pensiamo alla possibilità di programmare lavatrice, lavastoviglie, forno e via dicendo), anche il benessere risente positivamente di un impianto di questo tipo.

Abbiamo gli occhi particolarmente stanchi? In un attimo è possibile regolare l’illuminazione così da non affaticare ulteriormente la nostra vista. Abbiamo bisogno di umidificare o deumidificare l’aria nella nostra abitazione? Con l’integrazione domotica, detto-fatto.

La domotica ti fa risparmiare

Un impianto integrato e smart consente di ottimizzare i consumi. Ciò significa che a fronte dell’investimento iniziale, nel lungo periodo è possibile ridurre sensibilmente i costi di utilizzo degli impianti.

L’automazione, infatti, permette risparmi fino al 30% rispetto ad un sistema tradizionale, evitando sprechi inutili grazie ad un’efficiente sfruttamento delle risorse deputate alla vita domestica (come appunto l’elettricità).

La domotica ti fa vivere tranquillo

Il controllo consentito dalla domotica si traduce anche in monitoraggio continuo. Non parliamo solamente di sistema di allarme anti-intrusione, che è sempre a nostra portata grazie all’integrazione in rete con le telecamere.

Il monitoraggio infatti si estende anche allo stato di salute dei nostri impianti e degli elettrodomestici, segnalandoci prontamente eventuali anomalie o guasti, per evitare che questi possano peggiorare o dare vita a scenari pericolosi (come nel caso di una fuga di gas o di un impianto elettrico difettoso).

Lo stesso impianto domotico, inoltre, provvede a mettere in sicurezza le criticità, chiudendo ad esempio l’impianto sul quale si è verificato il problema, tutelando sempre la tua salute.

Perché installare un impianto domotico? Perché ti conviene!

Non dimentichiamo, infine, la possibilità di accedere ai programmi di agevolazioni fiscali previsti per chi installa un impianto di domotica nella propria abitazione. La detrazione IRPEF per la sostituzione o la messa a norma dell’impianto elettrico, infatti, è prevista anche per questo tipo di interventi. Non solo: anche le spese di progettazione ed esecuzione dei lavori possono essere detratte!

I costi iniziali potrebbero spaventare, soprattutto se confrontati con le spese da sostenere per impianti tradizionali. Non dobbiamo dimenticare però che il risparmio nel lungo periodo è decisamente consistente e si traduce in una spesa che, a conti fatti, si rivela inferiore. Senza parlare dei benefici sul valore economico della casa e di quelli sull’ambiente, che risente positivamente delle minori emissioni.

Se vuoi saperne di più, contattaci: il nostro team tecnico è a tua disposizione per qualunque consulenza e progettazione per l’installazione e la ristrutturazione dei tuoi impianti.

Verzegnassi Tecnoimpianti è operativa in tutto il territorio delle province di Udine e Gorizia: telefonaci per prendere un appuntamento oppure vieni a trovarci nei nostri showroom.